Curiosity stravince sul Web

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteOra chiunque può iscriversi a Pinterest
  • SuccessivoGoogle rivoluziona le funzionalità per la ricerca
Curiosity stravince sul Web

Curiosity, il rover/sonda inviato dalla NASA su Marte per effettuare studi sulla possibile presenza di forme di vita tra le sabbie del Pianeta Rosso, fa ancora parlare di se; il suo atterraggio sarebbe stato infatti seguito da milioni di persone, le maggior parte di essi avrebbe scelto il Web.

La sonda Curiosity

In pratica, sarebbero stati complessivamente circa 3,2 milioni gli internauti che avrebbero scelto di visualizzare la diretta tramite la piattaforma UStream, molti di meno gli spettatori televisivi dell'evento trasmesso anche da CNN, MSNBC e Fox con picchi di poco superiori alle 800 mila unità.

A rendere sempre più popolari canali come UStream sarebbero in particolare le funzionalità per la condivisione, il servizio mette infatti a disposizione numerose features per effettuare lo sharing di risorse e contenuti con i propri contatti su Facebook, Twitter e altri social network.

Non è quindi un caso che colossi come Google e Apple siano in prima linea nella produzione di Smart Tv in grado di fornire anche funzionalità Web based, una televisione destinata unicamente alla fruizione passiva non sembrerebbe poter avere un grande futuro.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.