La crisi colpisce anche Intel

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteKindle Fire e Kindle Fire HD anche in Italia
  • SuccessivoiPhone 5 a tutto LTE? Samsung è pronta alla battaglia (legale)
La crisi colpisce anche Intel

Oltre alla Nokia, alla RIM e a numerosi altri colossi dell'High Tech, anche la Intel starebbe subendo dei contraccolpi negativi a causa dell'attuale congiuntura economica a livello mondiale; gli analisti avrebbero già rivisto al ribasso le previsione relative agli introiti che l'azienda dovrebbe essere in grado di generare nel terzo quarto del 2012.

A pesare sui bilanci d'esercizio del gruppo dovrebbe essere in particolare il consistente rallentamento della domanda nel comparto dei semiconduttori, settore in cui la Intel è sempre stata leader indiscussa; le commesse starebbero diminuendo anche da parte delle aziende che, generalmente, hanno una maggiore propensione ad investire in alta tecnologia.

Il problema starebbe in particolare nel fatto che, a dispetto di quanti affermano continuamente di vedere luci in fondo al tunnel della crisi, ad oggi anche i paesi in via di sviluppo starebbero cominciando a manifestare segni di debolezza; lo spettro di una recessione globale sarebbe quindi sempre meno immateriale.

Inutile dire che le prospettive non esattamente positive per la Intel hanno suscitato immediate preoccupazioni in Borsa; subito dopo le recenti modifiche a carico dell'outlook (e in previsione di trimestrali caratterizzate dal segno meno), gli investitori avrebbero deciso di dare il via alle vendite determinando un calo del valore del titolo azionario di ben 3 punti percentuali.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.