Conte 2: Golden Power sul 5G

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteGoogle: le tecnologie per la Differential Privacy sono Open Source
  • SuccessivoElon Musk: il lavoro diventerà inutile a causa dell'AI
Conte 2: Golden Power sul 5G

Una delle prime iniziative del nuovo Governo presieduto da Giuseppe Conte è stata l'applicazione del cosiddetto Golden Power sulle decisioni che riguardano le infrastrutture per le reti mobili di ultima generazione. Parliamo sostanzialmente delle reti per le connessioni in 5G che hanno già visto i principali provider italiani partecipare all'asta per l'assegnazione delle frequenze.

Il concetto di Golden Power può essere riassunto nella possibilità da parte del Governo di esercitare potere decisionale non soltanto sulle strategie delle società privatizzate, che in genere presentano una partecipazione da parte dello Stato, ma anche su quelle totalmente private come appunto i fornitori di connettività operanti sul suolo nazionale.

In questo caso il Golden Power sarebbe entrato in vigore in seguito ad un'iniziativa del nuovo titolare del MiSE (Ministero per lo Sviluppo Economico) Stefano Patuanelli. Nel caso specifico sarebbero state identificate 5 specifiche che riguardano altrettante aziende coinvolte nella diffusione delle reti 5G in Italia e nella fornitura dei servizi correlati.

In pratica il Governo potrà agire avvalendosi di poteri speciali relativamente a contratti, accordi, prescrizioni, condizioni, acquisto di beni ed interventi di manutenzione effettuati dalle società Linkem, Wind 3, Tim, Fastweb e Vodafone. Tutte le iniziative di queste ultime in tema di connettività 5G verranno quindi passate al vaglio governativo.

Il fatto che il Golden Power sia stato applicato con quello che sembrerebbe essere stato un provvedimento d'urgenza sembrerebbe suggerire che il nuovo Governo abbia intenzione di non perdere l'appuntamento con la rivoluzione che verrà determinata dalle connessioni ultraveloci su rete dati, ci si augura però che l'esercizio dei poteri speciali non porti ad un'eccessiva burocratizzazione delle dinamiche di business.

  • Argomenti:

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.