Colpiti i server di Sega Corp: rubati i dati di 1,3 milioni di utenti

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteIl New York Post blocca l'accesso mobile tramite Safari
  • SuccessivoL'ICANN da il via ai domini ".nomeazienda"
Colpiti i server di Sega Corp: rubati i dati di 1,3 milioni di utenti

Ormai si rischia di perdere il conto dei grandi gruppi che nel corso delle ultime settimane sono stati vittime di violenti attacchi informatici. Dopo Sony, Citybank, Nintendo e Google con la sua Gmail, ora è stato il turno della Sega Corp i cui server sono stati colpiti dell'ennesima incursione di anonimi cracker.

La stessa azienda avrebbe confermato ufficialmente l'accaduto ammettendo il furto di circa 1,3 milioni di account relativi ad utenti iscritti ai propri servizi, fortunatamente tra i dati trafugati non vi sarebbero informazioni relative a carte di credito.

La Sega Corp da una parte ha rassicurato gli utenti sulla veloce ripresa del servizio Sega Pass al momento off-line (il gruppo infatti utilizza a questo scopo provider esterni) dall'altra ha però consigliato a coloro che possiedono un account di modificare per sicurezza le proprie credenziali di accesso.

Il primo accusato dell'attacco è stato naturalmente LulzSec, protagonista delle incursioni a danno del Playstation Network e dei server Nintendo, la crew ha però declinato ogni addebito e, anzi, si è messa a disposizione della Sega Corp per l'individuazione dei veri responsabili.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.