In coda per l'iPhone? Alcuni erano figuranti

In coda per l'iPhone? Alcuni erano figuranti

Anche il marketing è spettacolo, così quando i video in Tv o su Internet ci mostrano code impazienti per l'acquisto dell'ultimo gadget rilasciato dall'industria High Tech, non sempre dobbiamo pensare che la folla sia dovuta ad una passione collettiva.

Lo dimostrano le recenti ammissioni di Orange che avrebbe pagato alcuni figuranti per creare la coda davanti ai negozi Apple che in Polonia vendevano le prime copie del noto telefono cellulare di Cupertino; nessuna folla delirante, erano soltanto attori scritturati per l'occasione.

Ma perché Orange avrebbe dovuto prendere un'iniziativa del genere? Dopo i primi giorni dal rilascio dell'iPhone in USA l'entisuasmo intorno al prodotto andava scemando, l'unico modo di riconquistare l'attenzione degli utenti era quello di ricrearla artificialmente.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.