Chrome: nuova gestione dei metodi di pagamento

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteFacebook: Washington chiede di bloccare lo sviluppo di Libra
  • SuccessivoAntitrust: i Big Data vanno monitorati
Chrome: nuova gestione dei metodi di pagamento

Gli sviluppatori del browser Web Chrome hanno implementato un nuovo sistema per la gestione dei metodi di pagamento che permetterà agli utenti di effettuare acquisti online sfruttando unicamente il proprio account Google. Non si dovrà più ricorrere ad alcuna procedura di sincronizzazione e non si dovranno più digitare le medesime informazioni per ogni ordine.

Il vantaggio per i consumatori risulta evidente: una volta associati i numeri di carta di credito ad un account essi risulteranno disponibili tramite qualsiasi dispositivo, Desktop, notebook o mobile che sia, in cui sia installato Chrome e sia stato effettuato il login. Come accedeva in precedenza il sistema è in grado di gestire più di una carta di credito.

L'utilizzatore potrà selezionare il metodo di pagamento da utilizzare per l'acquisto corrente e questo risulterà automaticamente disponibile, l'unico passaggio richiesto per completare una transazione sarà quello di digitare il codice di sicurezza CVC in modo da confermarla. A trarne beneficio saranno anche gli e-commerce che con il velocizzarsi delle operazioni dovrebbero registrare un minor abbandono dei carrelli della spesa.

Per gestire i metodi di pagamento, ed eventualmente aggiungere una nuova carta di credito, è sufficiente accedere alle impostazioni del proprio account e recarsi nella sezione denominata "Metodi di Pagamento" contenuta in "Pagamenti e Abbonamenti". Dopo l'inserimento di una carta aggiuntiva si riceverà un riepilogo via email dei dati digitati.

Come precisato da Mountain View, l'integrazione di questa nuova funzionalità non porterà ad un abbandono delle feature per la sincronizzazione via browser. Appare però abbastanza chiaro come l'azienda voglia spostare sempre più decisamente i servizi fruibili tramite Chrome da locale in remoto, appoggiandosi ai propri Data Center per la gestione delle informazioni utente.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.