Chiude Google Video

Chiude Google Video

Alla fine è successo quello che tutti si aspettavano, i vertici di Mountain View hanno infatti deciso di chiudere la piattaforma Google Video per dedicarsi interamente a YouTube per quanto riguarda i servizi di streaming video on line; il pensionamento era però già iniziato nel 2009.

La chiusura definitiva avrà luogo entro la fine del mese (il 29 aprile) tramite lo spegnimento dei server per i quali è stata probabilmente pensata un'altra destinazione d'uso, tutti i contenuti datati prima del maggio 2009 verranno cancellati, gli altri sono stati già spostati su YouTube.

Tutti coloro che hanno effettuato l'upload dei propri contenuti sulla piattaforma riceveranno via posta elettronica le istruzioni necessarie per effettuarne una copia prima della fine del servizio, dopo la messa off line non ci sarà più la possibilità di tornarne in possesso.

A questo punto a Google si può riconoscere di aver brillato in lungimiranza con la decisione di acquistare YouTube a suo tempo, puntare unicamente su Google Video sarebbe stata infatti una scelta fallimentare; l'investimento da 1,5 miliardi di dollari a fortunatamente dato i suoi frutti.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.