Chi legge gli E-book legge di più

Chi legge gli E-book legge di più

Il numero di lettori delle pubblicazioni digitali continuerebbe a crescere anche grazie alla diffusione di strumenti come tablet ed e-reader che consentono di portare la propria "biblioteca" sempre in tasca; ma quanto incide questo fenomeno sulla frequenza della lettura?

Un recente rilevazione svolta dalla Pew Research Center's Internet & American Life Project farebbe emergere che circa 1 cittadino statunitense su 5 avrebbe letto nel corso dell'ultimo anno almeno un e-book; il classico formato cartaceo risulterebbe però ancora preferito dalla maggior parte degli interessati.

Il dato diventerebbe però più interessante se si restringesse l'analisi a coloro che hanno usufruito sia pubblicazioni digitali che cartacee; in questo caso risulterebbe infatti che circa l'88% dei lettori americani avrebbe letto nell'ultimo anno sia un e-book che un classico titolo stampato.

L'editoria digitale starebbe quindi mettendo a disposizione nuove occasioni per la lettura; sembrerebbe allora che coloro che non disdegnano di sostituire la carta con i display siano più propensi ad impiegare il proprio tempo nella lettura indipendentemente dal formato di riferimento.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.