C'è una donna alla guida di IBM

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteI tablet-utenti non amano pagare per le notizie
  • SuccessivoAmazon: profitti in calo ma senza preoccupazioni
C'è una donna alla guida di IBM

Il colosso high tech IBM (International Business Machines) avrà un nuovo CEO a partire dal prossimo 1° gennaio, si tratta di Virginia Rometty che prenderà il posto dell'attuale amministratore delegato Sam Palmisano in carica dal 2002 dopo una carriera come direttore generale della stessa azienda.

Virginia Rometty

La Rometty è in assoluto la prima donna a prendere la guida della IBM, le sue referenze sono estremamente valide grazie a 30 anni di lavoro già spesi all'interno del gruppo; Palmisano rimarrà nel cosiglio d'amminsitrazione con il ruolo di presidente.

Ex responsabile del settore vendite, strategia e marketing di IBM, la Rometty è considerata, insieme all'ormai 60enne Palmisano, una delle artefici delle fortune di un gruppo che lo scorso anno ha registrato quasi cento miliardi di dollari di fatturato.

Palmisano era già al lavoro da tempo sul piano per la sua successione, voci riguardanti un avvicendamento al vertice di Armonk circolavano infatti già dallo scorso giugno.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.