C'è anche Money in Excel

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteSocial media in crescita per l'informazione politica
  • SuccessivoLinkedIn sotto attacco phishing
C'è anche Money in Excel

Gli sviluppatori della Casa di Redmond hanno integrato Money, applicazione avanzata per la gestione della finanza personale, in Excel, la soluzione per la creazione di fogli di calcolo di Microsoft 365. Tale estensione è attualmente attiva soltanto per l'utenza Nordamericana ma dovrebbe essere presto disponibile anche in Europa, Italia compresa.

Money è sostanzialmente un modello fornito sotto forma di add-on, più propriamente un template di un foglio di calcolo che potrà essere adattato in base alle proprie esigenze, liberando l'utilizzatore dalla necessità di creare da zero tabelle e formule. A ciò si aggiunga la possibilità di collegare l'estensione ad un conto bancario tramite il plugin Plaid in modo da tracciare le transazioni in tempo reale.

Tutte le feature presenti in Money sono state concepite per il raggiungimento di obbiettivi tra cui rimanere all'interno di limiti di spesa predefiniti o accumulare una determinata quota di risparmio. Per far questo sono compresi dei tool per il monitoraggio che consentono di effettuare confronti tra gli andamenti periodici, ad esempio su base mensile.

I flussi di denaro in entrata e in uscita vengono riassunti all'interno di grafici che semplificano l'analisi degli andamenti. E' possibile consultare della reportistica generata in tempo reale e i dati relativi alle varie categorie di spesa, a tale scopo Money propone di default alcune voci generalmente ricorrenti come quelle relative alle tasse e agli acquisti.

Altro aspetto interessante dell'estensione è quello riguardante gli storici delle transazioni che sono in pratica dei registri nei quali ciascuna spesa è associata a informazioni chiave come la data in cui è stata eseguita, il merchant destinatario del pagamento, la categoria di riferimento, lo strumento di pagamento utilizzato e, naturalmente l'entità della somma impiegata.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.