Bloccati i download da DDLHITS

Bloccati i download da DDLHITS

Gli agenti della Guardia di Finanza di Cagliari avrebbero eseguito un provvedimento di sequestro disposto dalla Procura della Repubblica del capoluogo sardo per il blocco degli accessi sulla piattaforma DDLHITS dedicata al file sharing.

Tale iniziativa si inquadrerebbe nella cosiddetta "Operazione Black Out" condotta dagli uomini delle Fiamme Gialle contro un sito Internet che gli inquirenti non avrebbero esitato a definire una delle più grandi piattaforme nostrane per la distribuzione del falso multimediale.

Coadiuvati dai colleghi del Nucleo Speciale Frodi Tecnologiche della Capitale, gli agenti avrebbero inibito il download di vari contenuti (filmati, brani musicali, applicazioni..) da DDLHITS; quest'ultimo avrebbe registrato un forte incremento d'utenza dopo la chiusura di alcune cyber locker.

Sempre secondo quanto sarebbe stato dichiarato dalla GdF, gli utenti del sito Web sarebbero stati per oltre il 90% di provenienza italiana; le sue pagine avrebbero generato guadagni per circa 900 dollari al giorno grazie alle visite quotidiane di quasi 120 mila unici.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.