Blackphone, lo smartphone anti-spia

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteWhatsApp va offline e inizia l'esodo verso la concorrenza
  • SuccessivoLe Fiamme Gialle chiudono KickassTorrents
Blackphone, lo smartphone anti-spia

Il Mobile World Congress 2014 di Barcellona è stato l'occasione per presentare pubblicamente il Blackphone sviluppato dalla Silent Circle che dovrebbe caratterizzarsi per i fatto di proteggere qualsiasi tipo di comunicazione in modo che non venga spiata o registrata da estranei.

Tecnicamente si tratta di un dispositivo gestito tramite il sistema operativo mobile PrivateOS, una variante di Android appositamente confezionata per garantire il massimo livello possibile di privacy; la CPU è un quad-core a 2 GHz, 2 i GB di memoria RAM, 16 i GB di storage interno, 4.7 i pollici del display HD e 8 i Megapixel della fotocamera.

Ogni operazione eseguibile tramite il device sarà protetta da un'apposita applicazione (Silent Phone, Silent Text, Silent Contracts..), inoltre, il sistema offrirà altre soluzioni accessorie per la tutela delle informazioni personali come per esempio un firewall integrato.

Attualmente è già possibile effettuare il preordine del Blackphone attraverso il sito ufficiale del progetto guidato da Phil "PGP" Zimmermann, lo smartphone costa 629 dollari più 12 dollari mensili per le Apps di protezione da pagare allo scadere del primo anno di sottoscrizione.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.