Arriva la carta di debito targata Google

Arriva la carta di debito targata Google

Mountain View ha introdotto il servizio per l'utilizzo di carte di debito made in Google nella piatatforma Wallet per la creazione di portafogli elettronici; questa nuova funzionalità non è ancora utilizzabile nel nostro Paese e non sarebbero disposinibili date certe per l'attivazione nella Penisola.

La carta di debito di Larry Page e soci si appoggia ad un circuito internazionale disponibile praticamente in tutto il Mondo come quello della Mastercard, prima della sua introduzione ufficiale le features di Wallet sono state implementate soprattutto per quanto riguarda la compatibilità con i dispositivi mobili.

I pagamenti effettuati attraverso questi ultimi, e in particolare via smartphone, sono però strettamente legati alla diffusione della tecnologia NFC (Near Field Communication) per l'interscambio di dati a cortissimo raggio; da qui l'esigenza di "ripiegare" sulla tradizionale carta di debito.

Tra i vantaggi forniti dalla carta di Google vi sarà la possibilità di effettuare pagamenti praticamente ovunque, di operare transazioni online, di inviare denaro, di prelevare dai circuiti ATM e di non dover pagare commissioni sugli spostamenti di denaro.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.