Apple propone degli emoji dedicati ai disabili

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteE' ora di lasciare Facebook, lo dice il cofondatore di WhatsApp
  • SuccessivoFacebook raccoglie dati su chiamate ed SMS
Apple propone degli emoji dedicati ai disabili

Gli emoji, pittogrammi che costituiscono un'evoluzione grafica delle più tradizionali emoticon, rappresentano ormai una forma di comunicazione molto diffusa dagli utilizzatori di applicazioni per la messaggistica istantanea, chat e social network. Non stupisce quindi che sempre più aziende vogliano estenderne il numero per consentire l'espressione di più concetti ed emozioni possibili.

Tra le iniziative più interessanti a questo proposito vi sarebbe anche quella di Apple, compagnia che avrebbe proposto al consorzio Unicode di approvare 13 emoji dedicate ai disabili e alla loro vita quotidiana. L'introduzione di nuovi pittogrammi necessita infatti di una procedura di controllo che verifica la loro aderenza a standard specifici.

La Casa di Cupertino si sarebbe resa protagonista di questa iniziativa dopo aver osservato che attualmente esistono emoji in grado di esprimere con precisione diverse caratteristiche e condizioni fisiche (vecchiaia, colore dei capelli, colore della pelle, calvizie, barbe..) mentre mancherebbero del tutto riferimenti alla disabilità.

Da qui la proposta di emoji a tema, dal disabile in sedia a rotelle (manuale o meccanizzata) al non vedente che si muove più facilmente grazie al suo bastone, dalla faccina che comunica utilizzando il linguaggio dei segni alle protesi high tech per braccia e gambe, dal cane per ciechi all'apparecchio acustico. Il tutto, quando serve, in versione per entrambi i sessi.

Come è noto, il processo di approvazione da parte del consorzio Unicode richiede generalmente diverso tempo, è quindi prevedibile che l'eventuale introduzione di queste nuove emoji non possa avvenire prima della metà del 2019. Il supporto ad esse, essendo standard, sarà possibile sia sui dispositivi di Cupertino che su Android.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.