Anonymous non parteciperà alle elezioni

Anonymous non parteciperà alle elezioni

Nelle scorse ore si era diffusa la voce che i componenti italiani della crew di hacktivisti Anonymous fossero in qualche modo interessati a presentare una propria lista in occasione delle prossime elezioni politiche che si svolgeranno a febbraio a causa delle dimissioni del precedente governo tecnico.

I portavoce del gruppo avrebbero però diffuso una smentita a riguardo, inoltre, avrebbero rigettato le accuse che li volevano tra i responsabili della recente presentazione di un simbolo caratterizzato dalla dicitura "Cinque stelle" analogamente a quello del movimento di Beppe Grillo.

L'idea di un complotto ordito contro il comico genovese e la sua iniziativa politica era nato dal sospetto che Anonymous fosse in contatto con il Partito Pirata che, a sua volta, sarebbe al centro di una diatriba con un'associazione omonima per l'utilizzo del nome.

Insomma, una grande confusione come nella migliore tradizione dei periodi pre-elettorali; Byoblu.com, il sito Web che aveva reso pubblici degli screenshot a riprova del coinvolgimento di Anonymous, sarebbe risultato irraggiungibile per breve tempo nelle scorse ore, ma anche in questo caso la crew avrebbe declinato ogni responsabilità.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.