E' morto Marco Zamperini, pioniere della Rete

E' morto Marco Zamperini, pioniere della Rete

Nelle scorse ore è scomparso Marco Zamperini, un nome forse non noto alla maggior parte degli internauti ma al quale la Rete italiana (e non solo) deve moltissimo; aveva soltanto 50 anni, problematiche cardiache di cui soffriva da tempo gli hanno impedito di proseguire la sua opera di grande divulgatore.

Marco Zamperini

Noto per il soprannome di "FunkyProfessor", Zamperini si occupò in modo appassionato di evangelizzazione tecnologica dopo l'avventura che lo vide diventare Chief Technology Officer della Direzione Generale Telecomunicazioni e Media di Etnoteam già negli anni '90.

Famoso per le sue capacità di comunicatore a cui si associavano doti umane invidiabili testimoniate da chi l'ha conosciuto, di recente Zamperini si stava occupando del fenomeno delle startup e del ruolo svolto da queste ultime sul livello dell'innovazione del nostro Paese.

L'ultimo incarico ricoperto da Zamperini è stato quello di Chief Innovation Officer di NTT Data Europe, in precedenza (oltre alla già citata posizione in Etnoteam del quale era anche direttore del marketing) fu anche CIO e CTO in Value Team.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.