25 mila utenti denunciati per aver scaricato un film

25 mila utenti denunciati per aver scaricato un film

Il film di Kathryn Bigelow intitolato The Hurt Locker non verrà ricordato soltanto per essere stato premiato come Miglior Film durante la notte degli Oscar del 2010, ma anche per essere stato al centro della più grande denuncia mai effettuata contro gli utilizzatori di BitTorrent.

In tutto, la Voltage Pictures avrebbe intenzione di trascinare davanti al giudice circa 25 mila sharers accusati di aver scaricato senza alcun diritto la bellissima pellicola dedicata all'opera degli artificieri statunitensi nel corso dell'ultimo conflitto in terra irachena.

La maggior parte degli utenti denunciati, circa 10 mila, utilizzerebbero una connessione messa a disposizione dalla ComCast, ma nella lista nera della casa produttrice vi sarebbero anche clienti della Verizon, della Time Warner e della Charter.

Non è la prima volta che un produttore cinematografico da vita ad una denuncia di massa contro il download illegale di un film, qualche settimana fa infatti ben 23 mila utenti sono stati denunciati per aver scaricato tramite BitTorrent il film The Expandebles diretto da Sylvester Stallone.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.